Volkswagen mira ad una nuova scalata verso Porsche?
Sepang test – Day 1: le foto dei protagonisti
Nina Senicar madrina del Motor Show

Non c'è Motor Show di Bologna senza la sua madrina!

Quest'anno ad aprire uffcialmente al pubblico la manifestazione ci sarà Nina Senicar, soubrette di origine serba, ma già da molti anni ospite del nostro Paese.

Dopo la partecipazione a numerose trasmissioni televisive, la Senicar è approdata al cinema. Di prossima uscita il suo terzo film "Napolitans" insieme agli attori Maurizio Casagrande e Massimo Ceccherini.

La madrina 2011 sarà al Motor Show il 3 dicembre 2011, nel primo giorno di apertura al pubblico. Non mancherà un abbraccio tra la regina del Motor Show e la regina dei circuiti di Formula Uno, la Ferrari, perchè si sa, donne e motori, sono da sempre un connubio caro al pubblico della manifestazione.

Aggiungi ai preferiti
Stampa
PDF
Articoli Correlati

Auto

Il Fiat 500 club Italia dona una versione speciale della celebre auto, chiamata "500 Settebellezze", all'ospedale pediatrico Gaslini di Genova, brandizzata con i loghi dell’associazione "La Band degli Orsi", una associazione di volontariato ONLUS che ha come missione il miglioramento dell'accoglienza dei bambini all'ospedale. "500 Settebellezze" donata all'ospedale pediatrico Gaslini di Genova Il 21 febbraio 2015 alle ore 11, una delegazione di una decina di Fiat 500 del Fiat 500 Club Italia si è riunita in piazzale Kennedy, a Genova, per accompagnare la “sorella” Settebellezze alla sua destinazione finale: l’ospedale pediatrico Gaslini di Genova. La 500, brandizzata con i loghi dell’associazione “La Band degli Orsi”, è stata donata dal Fiat 500 Club Italia con lo scopo di agevolare il trasporto dei familiari dei piccoli degenti dell’ospedale pediatrico e di farsi portavoce dell’importante messaggio di solidarietà della Band. Le 500 sono partite in un colorato e chiassoso convoglio dalla Fiera del mare per recarsi all’istituto Giannina Gaslini per la consegna. Alla cerimonia, avvenuta alle 12 in un clima coinvolgente e festoso, erano presenti per la “Band degli Orsi” il fondatore Prof. Pierluigi Bruschettini, per il Fiat 500 Club Italia il presidente fondatore Domenico Romano, i soci di Lucca Piero Petretti e Giuliano Barsotti (che ha messo a disposizione la 500), il referente regionale Luigi Rigolli, i fiduciari liguri Fabrizio Risso e Christian Micelli e una folta rappresentanza di soci. Il Fiat 500 Club Italia – testimonial Unicef per la campagna “Vogliamo Zero” contro la mortalità infantile – conferma in questo modo la propria attenzione nei confronti dei più piccoli. La Giardiniera del 1968 [caption id="attachment_16666" align="alignnone" width="622"] La 500 Settebellezze donata all'ospedale pediatrico Gaslini e alla Band degli Orsi[/caption] L'auto, decorata con vari adesivi, tra cui spicca ovviamente il logo della Band degli Orsi, ribattezzata “500 Settebellezze”, è una Autobianchi Giardiniera del 1968, donata al Museo Multimediale della 500 “Dante Giacosa” di Garlenda dal socio toscano Giuliano Barsotti nel dicembre scorso. Nel suo passato ha a lungo faticato trasportando bombole di gas, ma nel suo futuro ci sono i sorrisi, le speranze, le piccole e grandi paure dei bambini che, da ogni parte d'Italia e del mondo, si rivolgono all'ospedale Pediatrico “Giannina Gaslini” di Genova per trovare un'assistenza medica d'eccellenza, ma anche un'attenzione particolare alla serenità ed al benessere psicologico dei pazienti e delle loro famiglie.
CONDIVIDI

Auto

Il consueto ed attesissimo appuntamento con uno dei Saloni dell'auto più importanti del mondo sta per arrivare. È il Salone di Ginevra (Geneve Motor Show) che Nuvolari porterà nelle vostre case in TV e streaming. La nostra Savina Confaloni ci mostrerà in esclusiva tutto il meglio del Salone di Ginevra 2015. Salone di Ginevra 2015 su Nuvolari in TV e streaming gratuito [caption id="attachment_16658" align="aligncenter" width="622"] Il Salone di Ginevra 2015 sarà visibile su Nuvolari con Savina Confaloni[/caption] Affrontare un viaggio a Ginevra e visitare il Salone 2015 sarà alla portata di tutti grazie a Nuvolari: ogni vero appassionato di auto potrà gustarsi da casa i nostri speciali con Savina Confaloni sull'importante kermesse automobilistica che si tiene ogni anno nella città svizzera. Salone di Ginevra 2015 dove vederlo A partire dal 15 marzo Nuvolari trasmetterà in TV e sul web uno speciale dedicato al Salone di Ginevra 2015 con Savina Confaloni. Potrete gustarvi il Salone in chiaro sul digitale terrestre al canale 224, su tivusat al canale 44 e in streaming web previa registrazione gratuita sulla piattaforma Italia Smart. Salone di Ginevra 2015 date e orari Il Salone di Ginevra si svolge dal 5 al 15 marzo 2015 (3 e 4 marzo riservati alla stampa) e sarà aperto al pubblico dal lunedì al venerdì dalle 10.00 alle 20.00 e il sabato e la domenica dalle 9.00 alle 19.00. Saranno diffusi al più presto gli orari inerenti alla messa in onda su Nuvolari: stay tuned! Salone di Ginevra 2015 prezzi biglietti Vediamo il prezzo dei biglietti d'ingresso al Salone di Ginevra 2015 (Geneve Motor Show 2015): Adulti: 16 franchi svizzeri Ridotti (giovani da 6 a 16 anni, pensionati e disabili): 9 franchi svizzeri Gruppi (più di 20 persone): 11 franchi svizzeri ciascuno Ingresso tardivo (dopo le 16): -50% Il valore del franco svizzero è di poco inferiore a quello dell'euro, per cui i prezzi sono pressoché equivalenti.
CONDIVIDI

Auto

Il 39° Motor Show si svolge presso il Quartiere Fieristico di Bologna dal 6 al 14 dicembre 2014 e prevede tante auto in esposizione, eventi e spettacoli. Dopo un anno di assenza abbastanza clamorosa, il Motor Show ritorna superando una serie di difficoltà. Il 2013 è stato un anno da dimenticare per l'Italia con l'assenza di saloni dell'auto in uno dei paesi più importanti del panorama automobilistico internazionale, grazie a marchi che ne hanno scritto la storia. Aveva pensato di approfittarne Milano, organizzando il Milano Auto Show mettendo le case automobilistiche - e i loro budget ridotti - davanti ad una scelta: Milano Auto Show o Motor Show di Bologna? È nata così, per il 2014, una sfida tra i due saloni che ha visto prevalere il Motor Show di Bologna anche grazie alla sua storia. Milano non si dà per vinta e ci riproverà l'anno prossimo, approfittando di Expo 2015. Un ritorno alle origini Il Motor Show di Bologna del 2012 era stato un flop: una versione partita con budget inferiore agli anni precedenti, ridotta quindi nella durata (5 giorni invece di 9) e un'affluenza molto bassa (quasi il 50% in meno). Per questi motivi si torna alla classica versione da 9 giorni con l'obiettivo di "realizzare un nuovo format che fosse sostenibile, innovativo e coinvolgente", dice Giada Michetti, amministratore delegato di GL Events Italia - società francese che organizza l'evento -. Motor Show 2014 all'insegna dell'innovazione Un ritorno alle origini nel formato, ma un'offerta più moderna, spettacolare e innovativa. Da un lato ci saranno i motori, con tante novità in esposizione, il classico pit stop Ferrari di Formula 1 e numerosi eventi ed esibizioni con auto e piloti d'epoca. Le case automobilistiche presenti sono abbastanza numerose (anche se meno che in passato): gruppo FCA, gruppo Volkswagen, Jaguar, Land Rover, Smart, Citroën, Honda, Nissan e Pagani. Grande risalto ai test drive con 10 aeree predisposte ad accogliere tantissimi visitatori. Saranno presenti un'area dedicata alle auto romagnole, con alcune delle case più importanti del panorama motoristico italiano, e un'area dedicata all'innovazione: qui ci sarà l'importante esordio in Italia della Formula E, il campionato dedicato alle monoposto elettriche che tanto entusiasma il nostro Trulli. Oltre ai motori A rendere più variegata ed interessante l'offerta del 39° Motor Show di Bologna ci saranno alcuni eventi che vedranno coinvolti vari personaggi della televisione e dello sport: sfide rap con Fedez e J-Ax (sabato 6), sfide dance fra 19 DJ italiani (domenica 20), un concerto della star della musica house Bob Sinclair (venerdì 12), i Web Show Awards (sabato 13) con la partecipazione dei rapper Rocco Hunt, Salmo, Moreno e Baby K. Nei giorni delle esibizioni, la chiusura sarà posticipata alle ore 20. Si punta forte, dunque, sull'intrattenimento: spazio dedicato anche al cinema con due proiezioni al giorno, fumetti, simulatori di guida e chi più ne ha più ne metta. Un evento che non intende trascurare l'italianità e che, nel padiglione 26, darà anche spazio alle eccellenze gastronomiche dell'Emilia-Romagna. Il Motor Show [caption id="attachment_16512" align="aligncenter" width="622"] Per la 39° edizione il logo viene accompagnato dall'articolo "il"[/caption] La competizione con Milano è stata tanto folle quanto proficua: ha spinto gli organizzatori ad interrogarsi sui propri punti di forza e a metterli in evidenza: è così che nel logo compare spesso l'articolo (il Motor Show) per rimarcare l'unicità e l'importante storia di questo salone. "Proporre due eventi automobilistici nello stesso periodo - conferma Duccio Campagnoli, presidente di Bologna Fiere - è stata un'operazione anomala che ha reso più difficile il lavoro di tutti". Il payoff non ufficiale dell'evento, d'altronde, è "il Motor Show può essere solo a Bologna". Dove si svolge e come raggiungere il Motor Show di Bologna 2014 Il 39° Motor Show si svolge presso il Quartiere Fieristico di Bologna dal 6 al 14 dicembre 2014. È possibile accedere dall'ingresso Costituzione e dall'Ingresso Nord. Il biglietto intero costa 18 euro, il ridotto costa 14 euro (dai 7 ai 14 anni). È possibile risparmiare utilizzando la procedura di acquisto on line. Maggiori informazioni sul sito ufficiale del Motor Show 2014: www.motorshow.it IN AUTO Per chi arriva in auto, esiste il casello autostradale dedicato. Uscita Fiera. Nello specifico, dalle autostrade provenienti da Firenze, Milano, Padova e Ancona: Tangenziale uscita 8 > parcheggio Michelino Tangenziale uscita 7 > parcheggio/ingresso Costituzione Se il traffico è intenso l'uscita 7 della Tangenziale viene chiusa e vengono attivati i parcheggi della zona Dozza-Parco Nord, con segnaletica e personale che vi indirizzeranno. Il prezzo dei biglietti dei parcheggi è comprensivo di quello per i bus navetta, che sono in partenza ogni 4 minuti. Per evitare multe o rimozioni diffidate dei parcheggiatori abusivi talvolta presenti nei dintorni del Quartiere Fieristico. Nel periodo del Salone sono in vigore i divieti di sosta. Per andare incontro alle esigenze dei visitatori, grazie ad un accordo con Bologna & Fiera Parking Spa è possibile acquistare al prezzo scontato di 10 Euro il ticket per il parcheggio. Il ticket è valido per tutta la giornata di una qualsiasi tra quelle di apertura al pubblico (6 – 14 dicembre) e può essere utilizzato nel parcheggio multipiano Michelino o nel parcheggio di Piazza Costituzione. L’acquisto del titolo di sosta da parte dell’utente, potrà avvenire direttamente sul posto o tramite il sito di Bologna & Fiera Parking www.bfparking.it. IN AEREO www.bologna-airport.it Il servizio navetta dall'aeroporto al BolognaFiere senza fermate intermedie, sarà attivo tutti i giorni ogni 30'. In alternativa per raggiungere il Motor Show si può prendere la linea BLQ fino alla Stazione Ferroviaria poi cambiare prendendo le linee 35 e 38 fino in fiera. Il biglietto BLQ vale anche per le suddette linee. IN TRENO www.trenitalia.it La Stazione Centrale di Bologna dista 10 minuti dal Quartiere Fieristico di Bologna ed è collegata dalle linee di autobus numero 35 e 28. In funzione delle richieste in corso di valutazione, potrà essere disponibile un servizio navetta diretto per il Motor Show che parte da Piazza XX Settembre, in prossimità della Stazione Centrale. IN AUTOBUS www.tper.it In funzione delle richieste in corso di valutazione, tutti i giorni della Manifestazione potrebbe essere attivo il bus-navetta STAZIONE – FIERA/MOTOR SHOW. Nei giorni festivi sarà potenziato il servizio della linea urbana 28, che avrà corse ogni 15 minuti nelle fasce orarie di maggior afflusso. Per maggiori informazioni sul servizio è possibile contattare il Call Center TPER al numero 051 290290 tutti i giorni dalle 7.00 alle 20:00.
CONDIVIDI
Segui Nuvolari su:

Via Tiburtina 924, 00156 Roma tel. +39 06.43224.1 fax +39 06.43224.777 - Via Boccaccio 4, 20123 Milano tel. +39 02 55410.829 fax +39 02.55410.734

www.ltmultimedia.tv - corporate@ltmultimedia.tv