Il Campionato Italiano Prototipi ad Adria
MotoGp 2011 – Mugello, Qualifiche: Stoner prima della pioggia!
Presentata l'Audi R18

L'Audi ha svelato al mondo intero la sua R18, l'arma con cui proverà a difendere l'ultimo alloro conquistato alla 24 ore di Le Mans. L'R15 infatti, pur mostrandosi molto più affidabile della rivale di casa Peugeot, si è rivelata meno permormante.

Ecco allora una decisa evoluzione da parte della casa di Ingolstadt, che decide di seguire la linea degli avversari storici, realizzando una vettura coupè, dotata di tetto.

Questo perchè - sentendo anche le parole di Wolfgang Ullrich, capo di Audi Motorsport - le nuove regole hanno imposto questo cambiamento, non essendoci più il vantaggio del cambio-pilota con la vettura 'aperta'.

"Le regole dicono che hai bisogno di avere un tetto per essere competitivo. I cambi pilota sono sempre stati più facili in passato, ma con queste nuove regole è cambiato un pò tutto" ha detto Ullrich. "Inoltre la riduzione di cilindrata dei motori, passati da 5,5 litri a 3,7 per i turbodiesel, hanno reso molto importante l'efficienza aerodinamica".

A breve si comincerà con un ricco programma di test per portare avanti lo sviluppo della nuova arma Audi, il cui debutto avverrà durante la 1000 km di Spa, mentre la 12 Ore di Sebring sarà il canto del cigno per la vincente R15.

 

 

Aggiungi ai preferiti
Stampa
PDF
Articoli Correlati

Altri Campionati - Auto

Nuvolari taglia il traguardo delle grandi gare di motorsport con un appuntamento in esclusiva con le supercar italiane che fanno sognare ogni appassionato sin dall'infanzia: Lamborghini Blancpain Super Trofeo Europa. In diretta TV e streaming gratis su Nuvolari. Lamborghini Blancpain in TV e streaming Lamborghini Blancpain è il campionato monomarca di uno dei brand più esclusivi e sognati dagli italiani. Il fascino brutale di Lamborghini si traduce in un successo dirompente in tutto il mondo - come testimoniano le vendite record dello scorso anno -. Ed ecco che Lamborghini Blancpain Super Trofeo Europa è un evento atteso e imperdibile per tutti gli appassionati di motori grazie alle performance d'eccezione delle vetture e al carico di adrenalina che questo spettacolo è in grado di veicolare. Faranno parte della serie - in classifiche separate - la recente Lamborghini Huracán LP 620-2 Super Trofeo e l'intramontabile Gallardo LP 570-4 Super Trofeo. Calendario Lamborghini Blancpain Super Trofeo Europa 11-12 aprile - Monza (Italia) 23-24 maggio - Silverstone (Regno Unito) 20-21 giugno - Paul Ricard (Francia) 24-25 luglio - SPA Francorchamps (Belgio) 19-20 settembre - Nurburgring (Germania) Come vedere Lamborghini Super Trofeo in TV e streaming Lamborghini Super Trofeo Europa sarà visibile su Nuvolari in diretta (salvo esigenze di palinsesto) e in esclusiva. Nuvolari è il canale dedicato ai motori e agli sport per un pubblico prevalentemente maschile: dai motori al rugby senza dimenticare il wrestling. Nuvolari è visibile su tutto il territorio italiano in TV - sul digitale terrestre al canale 224 - e in diretta sul web in streaming (previa registrazione gratuita) su Italia Smart.
CONDIVIDI

Altri Campionati - Auto

È sempre tempo di motori su Nuvolari: uno dei campionati più seguiti e attesi dai nostri telespettatori rinnova l'appuntamento per il 2015: è ADAC GT Masters, il campionato tedesco per auto Gran Turismo. ADAC GT Masters sarà visibile su Nuvolari in TV e streaming gratuito.  In giro per l'Europa su Nuvolari con ADAC GT Masters 2015 La stagione 2015 di ADAC GT Masters sarà la nona edizione di questa avvincente serie di corse per auto Gran Turismo fondata dall'automobile club tedesco ADAC. Il campionato prenderà il via alla Motorsport Arena Oschersleben tra aprile e maggio (maggiori dettagli verranno forniti in prossimità dell'evento) e si concluderà all'Hockenheim nel mese di ottobre. René Rast e Kelvin van der Linde difenderanno il loro titolo di campioni conquistato nell'edizione 2014. Prosperia C. Abt Racing è, invece, il team campione in carica. Dove vedere ADAC GT Masters 2015 L'appuntamento con ADAC GT Masters 2015 è su Nuvolari in TV (canale 224 del digitale terrestre) e in streaming web gratuito. Leggi anche:  FIA Formula 3 2015, su Nuvolari in TV e streaming DTM 2015, su Nuvolari in TV e streaming
CONDIVIDI

Altri Campionati - Auto

La NASCAR Sprint Cup 2014, trasmessa da Nuvolari in TV e streaming gratuito, ha un funzionamento particolare: dopo le prime 26 gare si giunge alla cosiddetta Chase for the Sprint Cup, cioè "a caccia della Sprint Cup". Si tratta di una fase tipo play-off cui partecipano solo i 16 migliori piloti, sebbene alle gare prenderanno parte sempre tutte le 43 auto. A caccia della Sprint Cup 2014 La fase finale della NASCAR Sprint Cup Series si svolge nelle ultime 10 gare della competizione e vede la partecipazione dei migliori 16 piloti, chiamati ufficialmente NASCAR Sprint Cup Chase Grid. A questa griglia partecipano i 15 piloti con più vittorie nelle prime 26 gare purché si trovino nelle prime 30 posizioni della classifica generale e abbiano partecipato alle qualificazioni di tutte le corse. Il sedicesimo slot viene riservato al leader della classifica piloti dopo le 26 gare; se, come probabile, questo pilota rientra già tra i 15 con più vittorie, si passa al secondo classificato e così via finché non verrà assegnato anche il sedicesimo slot. Tutti i piloti della Chase Grid vedono il loro punteggio resettato a 2000 punti prima dell'inizio della Chase for the Sprint Cup, cui si aggiungono 3 punti per ogni vittoria ottenuta nelle prime 26 gare. Le 10 gare Chase 10 gare per decretare il campione. La fase Chase for the Sprint Cup 2014 è divisa in 4 round: i primi tre sono composti ciascuno da tre gare, mentre il quarto è composto dall'ultima gara - a Miami - e rappresenta la finalissima. Alla fine di ognuno dei primi 3 round verranno eliminati dal Chase i 4 piloti ultimi in classifica, mentre ogni pilota che vince una gara conquista di diritto il passaggio al round successivo. Ai piloti eliminati vengono riassegnati i punti secondo lo schema della fase regolare della Sprint Cup. I round del Chase Come detto, le ultime 10 gare sono divise in 4 round. Vediamoli in modo schematico: – Challenger Round (gare 27–29) Si comincia, dunque, con 16 piloti ognuno con 2,000 punti 3 di bonus per ogni vittoria nelle prime 26 gare. Al termine del round vengono eliminati gli ultimi 4 piloti in classifica). – Contender Round (gare 30–32) Si svolgono con 12 piloti, ognuno con 3,000 punti. – Eliminator Round (gare 33–35) I piloti sono diventati 8, ognuno con 4,000 punti. – NASCAR Sprint Cup Championship (gara finale) I rimanenti 4 piloti si contendono il titolo: inizieranno la gara con 5000 punti e colui che finirà la gara col miglior piazzamento sarà incoronato campione.
CONDIVIDI
Segui Nuvolari su:

Via Tiburtina 924, 00156 Roma tel. +39 06.43224.1 fax +39 06.43224.777 - Via Boccaccio 4, 20123 Milano tel. +39 02 55410.829 fax +39 02.55410.734

www.ltmultimedia.tv - corporate@ltmultimedia.tv